Menu

Sicurezza

NUOVI IMPORTANTI ADEMPIMENTI, IN VIGORE DAL 26/01/2012
La Conferenza permanente per i rapporti tra Stato e Regioni, dopo un complesso e articolato iter, ha approvato il 21 dicembre scorso, gli accordi sulla formazione (di seguito ACCORDO) dei lavoratori, preposti e dirigenti e dei datori di lavoro che svolgono direttamente il compito di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), dando così attuazione a quanto previsto, rispettivamente, dagli artt. 37 e 34 del D.Lgs. 81/08 (cd Testo Unico sulla Sicurezza).
Gli accordi, che disciplinano la formazione e l'aggiornamento dei soggetti coinvolti, prevedono diversi livelli formativi, articolati su differenti condizioni di rischio riferito all'attività svolta: BASSO, MEDIO e ALTO. I percorsi formativi si sviluppano in due momenti, uno di base (formazione generale) identico per tutti e l'eltro più specifico per le differenti attività produttive individuate secondo la classificazione dell'attività (codice ATECO).

IN ALLEGATO IL PROSPETTO PER LA SICUREZZA 

 

Torna in alto